Un appello per far cessare l’embargo alla Siria

Siria

Fermare l’embargo alla Siria

Pubblichiamo un appello di Bernard, un focolarino che vive in Siria sull’emergenza in cui si trova il Paese.

Carissimi, Carissime,

Vi mando un saluto da Aleppo, dove vivo da due anni. Spero stiate tutti bene.

E’ vero che il COVID-19 ha cambiato tanto, e spero che possiate sopportare le conseguenze di questa sofferenza e che si possono trovare le buone risposte a tutte le sfide.

Qui in Siria siamo sempre di fronte alle conseguenze della guerra, e il virus è soltanto qualcosa che si aggiunge.

Vi propongo di aiutarci attraversa questa petizione “Stop embargo on Syria “.
E’ un appello dell’ONG New Humanity (Umanità Nuova) e di molte altre persone e organizzazioni per rimuovere l’embargo sulla Siria.  Il Papa ha fatto un appello simile durante le cerimonie pasquali.

Firma questa petizione (impegna solo 30 secondi)  e falla firmare ai tuoi amici.  Grazie.

L’obiettivo è quello di salvaguardare la popolazione civile siriana, al di sopra di ogni orientamento politico o ideologico.  Questo aiuta ad affrontare, tra le altre cose, la pandemia COVID 19.

https://www.change.org/p/lift-the-economic-embargo-against-syria-immediata-revoca-dell-embargo-economico-nei-confronti-della-siria

Per più di informazioni : link New Humanity – Umanità Nuova

http://www.new-humanity.org/news/per-la-ong-new-humanity-il-tempo-della-pace-e-ora/

Con i miei saluti

Bernard Keutgens

Bernard

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*